MENU

D.LGS 231/2001

In data 8 giugno 2001 è stato emanato il Decreto Legislativo n. 231 volto ad adeguare la normativa nazionale in materia di responsabilità delle persone giuridiche ad alcune Convenzioni internazionali a cui l’Italia ha già da tempo aderito.

Il Decreto ha introdotto anche nel nostro Paese una forma di responsabilità amministrativa degli enti, associazioni e consorzi, qualora vi sia la commissione, o la tentata commissione, di alcuni reati da parte dei Soggetti apicali o dei Sottoposti, nell’interesse o a vantaggio dell’ente.

L’adozione di modelli di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.Lgs. 231/2001 è facoltativa e non obbligatoria.

I vertici di Riva del Garda Fierecongressi SpA hanno ritenuto, in linea con le politiche aziendali, di procedere alla definizione e successiva attuazione di un tale modello, impegnandosi a mantenerlo aggiornato nel tempo approvando ed applicando il Codice Etico che riporta linee di condotta e nominando un apposito Organismo di Vigilanza che ha il compito di verificare il funzionamento del modello organizzativo. Il Consiglio di Amministrazione di Riva del Garda FierecongressiSpA, in data 10 giugno 2016, ha nominato il dr. Moreno Bighelli quale unico componente dell'Organismo di Vigilanza. L'Organismo di Vigilanza rimarrà in carica fino all'approvazione del bilancio dell'esercizio 2018.

Eventuali segnalazioni all'Organismo di Vigilanza potranno essere indirizzate a: moreno.bighelli@gmail.com