Centro Congressi

Il Centro Congressi di Riva del Garda, situato nel cuore della cittadina e circondato da un parco secolare, combina una straordinaria collocazione sulle rive del lago ad uno strategico posizionamento, in quanto  raggiungibile a piedi dagli alberghi. La struttura dispone delle più innovative attrezzature tecnologiche e, con una superficie di 4.500 mq e grazie alla propria modularità, è adatto ad ospitare qualsiasi tipo d'evento.

Il centro dispone di un’area convegnistica, dove sono situate le sale congressi e la Hall di accredito, direttamente collegata tramite un tunnel panoramico all’area polivalente PalaVela di 2.000 m², sede idonea per area espositiva, area catering e poster session come per convention, meeting, spettacoli e concerti. 

L’area convegnistica dispone di una sala plenaria fino a 900 posti, modulabile in due sale da 600, 400 o 200 posti e 14 sale meeting modulabili, da 30 a 250 posti. Tutte le sale sono modulari, con  luce naturale, sistema di igienizzazione, sedute removibili per permettere qualsiasi tipo di evento.

Scopri il Centro Congressi


PalaVela

Il PalaVela, struttura moderna ed eco-friendly inaugurata a giugno 2017, può ospitare grandi eventi fino a 1400 partecipanti direttamente sul lago. Venue innovativa, flessibile e funzionale: sono queste le peculiarità che caratterizzano il PalaVela grazie alla possibilità di personalizzazione degli interni, dall'allestimento area catering all'area espositiva, dalla poster session alla modularità per accogliere anche eventi minori. Ogni esigenza viene concretizzata per garantire la migliore ambientazione di ciascun evento: un'esperienza a 360° nel cuore della città. 

La location prende infatti il nome di PalaVela proprio per la sua capacità di diventare un tutt'uno col territorio rivano che, dal canto suo, regala una scenografia naturale unica. Ne fanno parte i Giardini all'Italiana antistanti il  Centro Congressi, che permettono ai partecipanti di godere del paesaggio durante i momenti conviviali e di networking organizzati in fascia lago nel corso degli eventi.

Fiore all'occhiello della struttura è la conformità con le linee guida dell'architettura sostenibile come da certificazione UNI ISO 20121, che consentirà di riadattare in futuro la struttura, evitando lo smaltimento tradizionale dei materiali costruttivi.


Gallery