Successo per il ritorno in presenza del Congresso Nazionale AIOLP

   

 Giovedì 30 Settembre 2021

La XIX edizione ospitata a Riva del Garda conferma l’entusiasmo per la ripartenza degli eventi congressuali  


Si chiude con risultati positivi il XIX Congresso Nazionale AIOLP, Associazione Italiana Otorinolaringoiatri Libero Professionisti, a tema “Dalle Linee Guida alla Pratica Clinica”, che dal 26 al 29 settembre ha accolto professionisti provenienti da tutta Italia al Centro Congressi di Riva del Garda.

4 giornate di lavori, 500 partecipanti, 132 relatori e discussant, 35 sponsor, 24 espositori, 16 corsi teorico-pratici, 1500 pernottamenti. Questi i numeri del Congresso, che rappresenta l’ultimo dei cinque appuntamenti medico-scientifici ospitati nella struttura gestita da Riva del Garda Fierecongressi nel mese di settembre. Un periodo che ha dato il via alla ripresa delle attività in presenza con il congresso della Società Italiana di Andrologia, seguito dall’evento ibrido “The silent disease activity of multiple sclerosis - Molecular and imaging biomarkers”, dal convegno dell’Associazione Igienisti e Dentisti Italiani, dal Congresso Nazionale di Emergenza e Urgenza con oltre 1200 partecipanti. Fino al Congresso AIOLP, che chiude quindi un primo ciclo di eventi in presenza tanto intenso quanto atteso, con grande soddisfazione espressa da parte degli organizzatori.

Riva del Garda ha fatto da cornice naturale a giornate di lavoro intense e focalizzate su contenuti scientifici di alto livello, ospitando con grande piacere nel nostro Trentino tanti illustri colleghi”, ha commentato il Presidente del Congresso AIOLP Dott. Millo Achille Beltrame. “Un evento che fa seguito a due anni di paralisi dell’attività congressuale, che ha avuto una grande gestazione ma altrettanto successo, a dimostrazione della validità delle scelte intraprese come Associazione e della viva necessità di tornare a confrontarsi dal vivo su tematiche attuali e sfide care ai professionisti di otorinolaringoiatria”, ha aggiunto il Presidente AIOLP Dott. Carmelo Zappone.

Le incertezze ci hanno accompagnato nelle fasi di pianificazione ma, grazie alla forte sinergia creatasi tra AIOLP, Riva del Garda Fierecongressi e gli altri fornitori, il risultato è stato molto positivo, come dimostrano i numeri raddoppiati rispetto alle precedenti edizioni”, ha osservato Sergio Moscati di Concerto, Provider ECM e Segreteria organizzativa dell’evento.

Sulla scia dell'entusiasmo condiviso per la ripresa degli eventi in presenza, l'autunno di Riva del Garda Fierecongressi prosegue con nuovi appuntamenti in calendario e vede ora protagonisti importanti eventi aziendali come l'Assemblea Generale 2021 di Confindustria Trento in programma il 14 ottobre presso il Centro Congressi.

Stiamo riscontrando una grande voglia di ritornare a una nuova normalità e agli eventi in presenza a Riva del Garda, sia associativi sia corporate. Organizzatori e partecipanti sono felici di poter incontrare i colleghi, consapevoli di poterlo fare in un ambiente sicuro - ha precisato Alessandra Albarelli, Direttrice Generale di Riva del Garda Fierecongressi nonché Presidente di Federcongressi&eventi - La salute e il benessere dei nostri ospiti resta la principale priorità, al contempo la positiva evoluzione del quadro epidemiologico consente oggi al settore congressuale di poter adattare nuovamente le norme per lavorare in sicurezza. Per questo come associazione nazionale di categoria abbiamo recentemente avanzato richiesta al Governo di estendere il limite di capienza delle sale all’80%, come già previsto per cinema e teatri”.